Punta in alto il mercato del lusso segnando un +5% nel 2015. Segni positivi per gioielleria (+8%), pelletteria (+7%) e calzature (+8%); prestazioni promettenti anche per il mondo del design che ha chiuso l’anno precedente con una quota di circa € 90 miliardi, seguito dai segmenti del design di alta gamma (Core Design) e altissima gamma (Pure Design) con un fatturato rispettivo di 29 e 18 miliardi di euro.

È proprio nel campo dell’arredo di extra lusso che è stato chiesto alle aziende italiane di contraddistinguersi per qualità e innovazione; caratteristiche che Egoè si impegna costantemente ad esaltare per la produzione di piscine e vasche.