La bellezza è ciò che rimane nel tempo, nonostante il passare del tempo. Per questo Egoè ha scelto l’acciaio inox, una delle leghe metalliche più nobili e durevoli, per realizzare piscine di lusso in grado di rimanere intatte nel loro prestigio.

 

Egoè utilizza una lega di acciaio inox austenitica composta da un tenore di cromo, nichel e molibdeno particolarmente resistente alla corrosione. Queste qualità lo rendono ideale sia per l’indoor che per l’outdoor, per impreziosire con la sua lucentezza un angolo di verde o un’area relax su una terrazza esterna: freddo, pioggia e gelo saranno innocui e non intaccheranno, anche a distanza di anni, la bellezza autentica del materiale.

 

La grande lavorabilità dell’acciaio inox, inoltre, consente di utilizzarlo come elemento duttile, in grado di assecondare ogni tipo di personalizzazione: fra le varie possibilità per rendere unica la spa, la tua piscina di lusso potrà quindi ospitare sedute inclinate, magari complete di tecnologia Air Massage, dove grazie a dei microfori potrai godere di una delicata carezza sulla pelle. L’acciaio è inoltre elemento strutturale delle piscine di lusso Egoè, diventando quindi l’ossatura costitutiva di una vasca: è interpretato come elemento funzionale, prima che estetico. Un’ossatura che poi può essere rivestita con diversi materiali e diventare, quindi, la base su cui poggiano pietre naturali, mosaici, legni o resine.

 

Ma l’acciaio manifesta tutto il suo prestigio quando è abbinato ad altri materiali, come nelle piscine di lusso Santosa e Ritual di Egoè. Qui, l’incontro con il vetro permette di disegnare un’estetica di grande dinamismo, dove la trasparenza del vetro fa da contraltare materico all’essenzialità dell’acciaio. Il risultato è un colpo d’occhio emozionante che cattura l’occhio per eleganza ed equilibrio.