Una manutenzione corretta e costante delle piscine di lusso Egoè è importante per godersi a pieno il piacere di immergersi nel relax. Le vasche sono tutte realizzate in acciaio inox, una delle leghe metalliche più nobili e durevoli in grado di rimanere intatte nel loro prestigio. Oltre a rendere elegante e a illuminare lo spazio in cui è inserito, questo materiale possiede delle proprietà straordinarie: resiste infatti alle corrosioni ed è antibatterico garantendo così una pulizia più facile ed efficace.

 

L’acciaio inox richiede comunque delle piccole accortezze ed esistono dei metodi, naturali e non, che permettono di mantenere intatto tutto il suo splendore. Per la manutenzione delle piscine in acciaio inox è fondamentale prima di tutto evitare l’utilizzo di spugne o gomme abrasive che possano graffiare la superficie e optare per un panno morbido in microfibra. Secondo, è consigliabile usare dei prodotti poco aggressivi: l’aceto bianco, di mele o di alcol, ma anche l’olio di oliva, sono degli ottimi lucidanti naturali, in alternativa è possibile usare il classico anticalcare o degli appositi detergenti che non contengano cloro o candeggina. Infine, per ripristinare ed esaltare tutta la lucentezza dell’acciaio si può passare la superficie con un altro panno asciutto e pulito in modo da rimuovere ogni residuo di acqua o sostanza.

 

Prendersi cura delle piscine in acciaio inox Egoè è quindi un atto che richiede pochi gesti e pochi minuti permettendo così di regalarsi infiniti momenti preziosi. Immergersi una vasca ben curata esalta ancora di più il piacere di un bagno rigenerante, una coccola per affrontare in totale serenità la frenesia della lunga giornata lavorativa o per abbandonarsi semplicemente al totale relax dopo un allenamento intenso.