Cosa c’è di meglio di un bel bagno in piscina, per rilassarsi e farsi coccolare dall’effetto benefico dell’acqua? L’acqua è l’elemento principale che garantisce il nostro benessere: per questo è importante prendersene cura all’interno delle nostre vasche. Nonostante l’aspetto limpido e cristallino, infatti, l’acqua è sempre soggetta a forme di contaminazione. Batteri, microorganismi, corpi estranei vengono immessi quotidianamente all’interno della piscina. Ecco perché le piscine in acciaio inox Egoè sono dotate di sistemi di filtrazione e disinfezione dell’acqua: la tecnologia al servizio della purezza e del rispetto della pelle.

 

I sistemi di filtrazione e depurazione

La pulizia dell’acqua all’interno delle vasche Egoé è garantita da due tipi di sistemi: quello a skimmer o in alternativa quello a sfioro. Il primo si basa sulla presenza degli skimmer, bocchette di aspirazione che vengono posizionate sulla parte superiore della piscina. L’acqua, passando dagli skimmer, raggiunge l’impianto di filtrazione, dove viene ripulita attraverso l’uso di filtri a sabbia e, dopo essere stata purificata, viene nuovamente introdotta in vasca attraverso le bocchette di mandata.

Il secondo sistema, invece, è quello a sfioro, caratterizzato da un canale che circonda il perimetro della piscina. L’acqua confluisce nel canale e da questo viene riversata in una vasca di compenso, dove viene depurata da un filtro a sabbia e reimmessa nuovamente in vasca. Si crea così un circolo continuo che permette da un lato di avere l’acqua sempre allo stesso livello del bordo (creando un bellissimo effetto specchio), dall’altro di mantenere lo strato d’acqua in superficie, quello più in balia delle contaminazioni, costantemente purificato.

 

La disinfezione dell’acqua nelle piscine in acciaio inox Egoè

La disinfezione di una piscina consiste nella realizzazione di un trattamento dell’acqua volto a eliminare tutti i microrganismi in essa presenti, attraverso l’utilizzo di disinfettanti. Le piscine Egoè possono essere dotate di diversi sistemi di disinfezione, che spaziano dal manuale all’automatico, per andare incontro alle diverse esigenze del cliente. La disinfezione manuale prevede l’inserimento di una pastiglia di bromo o di cloro all’interno della piscina, con una frequenza che dipende dal volume dell’acqua e dall’utilizzo della vasca. Esistono poi vari tipi di disinfezione automatica: nella maggior parte delle piscine in acciaio inox Egoè viene installata una centralina automatica di disinfezione, più o meno complessa a seconda delle esigenze del cliente, che controlla sia i livelli di cloro all’interno dell’acqua che i livelli di acidità, il cosiddetto pH. Tenerli sotto controllo è fondamentale, per garantire la salubrità dell’acqua e il rispetto della pelle di chi utilizza la piscina.